Presentazione del servizio “Cambiamento Maschile”

Domani GIOVEDI’ 5 MARZO ore 9.30 presso la Biblioteca Comunale di Montebelluna verrà presentato il servizio alla cittadinanza.

“Cambiamento maschile” è  uno spazio di ascolto e una proposta di cambiamento per uomini che agiscono violenza nelle relazioni affettive. L’attivazione del servizio è frutto del lavoro congiunto dei Comuni del territorio montebellunese, dell’Ulss n. 8 e della Cooperativa Una Casa per l’Uomo. Il servizio, unico per ora in Veneto, punta ad offrire un supporto psicologico e uno spazio neutro di confronto agli uomini che agiscono violenza tanto fisica quanto psicologica verso le compagne e i figli.

Per la nostra Cooperativa è una tappa importante dopo più di sei anni di lavoro nel territorio e fuori; da tempo, infatti, collaboriamo con il C.A.M. (Centro di Ascolto uomini Maltrattanti) di Firenze, tra i primi in Italia ad interrogarsi e mobilitarsi portando nel nostro Paese quelle che sono esperienze ormai consolidate nel Nord Europa.

Lo Spazio, oltre ad offrire un supporto sia individuale che di gruppo a quanti vi vorranno accedere, punta ad essere anche un motore di sensibilizzazione e di informazione sul tema. Il lavoro più difficile e lungo infatti è quello culturale, ma è anche quello più necessario, e lo dimostrano i numeri dei cosiddetti femminicidi e la generale instabilità nelle relazioni affettive in una società liquida e in cambiamento dove più di un terzo dei matrimoni falliscono con conseguenze difficili da misurare ora e nel futuro.

Operativamente lo Spazio sarà aperto al pubblico quattro ore la settimana.

locandina

Scarica la brochure del servizio

 

Link agli articoli della stampa locale:

La Tribuna 04.03.15 - La Vita del popolo 04.03.15 – Oggi Treviso 04.03.15