In rete per la salute. Strategie per la prevenzione delle mutilazioni genitali femminili

Di seguito il programma della formazione che si terrà venerdì 24 giugno alle ore 8:00  presso la  Sala Convegni dell’Ospedale di Montebelluna.

 

PROGRAMMA

8:00 – 8:30  Registrazione dei partecipanti

8:30 – 8:45   Saluti autorità

8:45 – 9:00 Introduzione lavori

(dott. F. Gallo – Ulss 8 Asolo)

9:00 – 9:45  I nuovi confini della salute: percorsi   migratori, culture e differenze di genere

(dott.ssa  C. GallottiFondazione Ismu, Milano)

9:45 – 10:30  Le Mutilazioni Genitali Femminili

(dott. G. Del Frate – Medici con l’Africa CUAMM, Padova)

10:30 – 11:15 Donne in rete – da gruppo a piattaforma abilitante per il territorio e le comunità

(dott. N. Basile, dott.ssa L. Marando – coop. Il Torpedone, Cinisello Balsamo)

11:15 – 11:45 Pausa

11:45 – 13:45 Gli attori del progetto: considerazioni Tavola rotonda. Coordina dott. P. Borsellino – Ulss 8 Asolo

  1. Regonati – Coop. Una Casa per l’Uomo – Montebelluna
  2. Magha, E. Shehu – Coop. Una Casa per l’Uomo – Montebelluna
  3. Miotto – Centro Antiviolenza Stella Antares
  4. Cananzi – Scuola a colori – Montebelluna
  5. Zanchetta – CPIA Alberto Manzi – Treviso – sede di Asolo
  6. Civiero – Comune di Montebelluna
  7. Cavarzan – Consultorio Familiare Ulss 8 Asolo
  8. Rampin – Conferenza dei Sindaci Ulss 8 Asolo

 13:45 – 14:00 Conclusione lavori