Mediazione Linguistico Culturale - Ambito Socio-Sanitario

Il servizio di mediazione linguistico culturale consiste principalmente nel supporto agli operatori nei colloqui e nelle visiti ambulatoriali e domiciliari con utenti stranieri e loro familiari, partecipazione agli incontri di équipe, traduzione linguistica di comunicati, moduli e documenti vari, supporto alle attività di segreteria e di sportello.
È in oltre finalizzato a promuovere presso la popolazione straniera una corretta conoscenza dei Servizi facilitando il promo contatto con gli stessi e accompagnando i successivi percorsi di presa in carico.

Attivazione del servizio:

Servizi territoriali:
Gli operatori possono contattare telefonicamente il n. 0423/615252 e digitare l'interno 1 o chiamare direttamente il n. 3929741766 oppure inoltrare la richiesta via mail all’indirizzo mediazione@unacasaperluomo.it

Reparti ospedalieri:
Il personale di reparto deve inviare l’apposito modulo di richiesta alla direzione medica di presidio che provvederà a inoltrarlo alla cooperativa.

ATTIVITÀ
Il servizio di mediazione linguistico culturale consiste

  • Affiancamento degli operatori dei Servizi Territoriali nell’ambito delle attività (colloqui, visite mediche, visite domiciliari, riunioni di équipe…)
  • Affiancamento al personale ospedaliero negli interventi di carattere sanitario
  • Consulenza culturale su situazioni segnalate dagli operatori
  • Traduzione scritta di materiali informativi, modulistica, cartelle cliniche
  • Interpretariato telefonico
  • Partecipazione a progettualità ed iniziative specifiche promosse e realizzate dai sevizi territoriali e ospedalieri dell’azienda ULSS2

PERSONALE
Le figure professionali impiegate sono:

  • 1 Coordinatore
  • 7 Mediatrici in organico
  • 11 Mediatrici a chiamata (collaboratori esterni)